sabato 9 gennaio 2010

Con la rete si può.




La rete ha un potere enorme, equiparabile a quello di una valanga (quindi, occhio a metterla in moto).
Se c'è qualcosa che non ci va e ci mettiamo in testa di farlo sapere a chi di dovere, la nostra vocina può diventare un vocione e le cose che prima sembravano immutabili, improvvisamente non lo sono più.
Se si aggiunge il fatto che con la rete l'informazione cambia nettamente, tagliando via gli intermediari e arrivando direttamente al suo pubblico, viene automatico pensare che quello della rete sia un nuovo (e grande) potere che dobbiamo cominciare (e imparare) ad utilizzare.

Questo mio non è un pensiero particolarmente originale (e in larga parte credo dovuto a una sovraesposizione, in questi giorni, ai DVD di Beppe Grillo) ma fatto sta che, stasera, ho deciso di metterlo in pratica per vedere che succede se lo applico ad una cosa che mi sta molto a cuore e che, in questi ultimi mesi, ho davvero provato in tutti i modi a risolvere (senza però riuscirci).

Tutto questo lungo preambolo è infatti solo per dire che siamo arrivati al 2010 e il quarto volume de La Dottrina non è ancora stato pubblicato (il terzo, faccio notare che è uscito nel 2005).
Per cui mi sento in dovere di fare qualcosa per smuovere la situazione.

(per chi tra i miei 15 lettori  fissi non sapesse di che cosa sto parlando, cos'è "La Dottrina" lo trovate QUI, QUI e pure QUI)

Come ho dichiarato altrove, "La Dottrina" è stato probabilmente uno dei peggiori investimenti della mia vita professionale (nel rapporto investimento/resa, visto che GRUPPO SALDATORI ne è co-editore con MAGIC PRESS) ma, fatto sta che, sbattutomi per 3 volumi (io personalmente e, con me, il resto di gruppo saldatori), sarebbe da minchioni andarsene al 4° (oltre che poco rispettoso per chi quei 3 volumi li ha acquistati, dando fiducia al gruppo che li ha pubblicati).

Comunque sia, il 4° volume de La Dottrina, dopo un travaglio che non fa certo invidia a quello che deve aver passato la signora Ferrara per partorire il figlio Giuliano, oggi è completamente sceneggiato e disegnato (letterato, non so).

(apro una parentesi: aldilà di ogni polemica, avendolo letto posso tranquillamente dirvi che questo quarto e ultimo capitolo della storia è ottimo, sia come storia che come disegni).

È scritto, è disegnato ed è impaginato, però non è ancora stato pubblicato.

"E come mai?" vi chiederete tutti voi, miei affezionati 15 lettori fissi.

Il motivo è semplice: da qualcosa come 8 mesi noi saldatori –insieme a Magic Press– stiamo chiedendo ad Alessandro Bilotta –lo sceneggiatore– 3 fesserie in croce (testi delle bandelle, testi dei frontespizi e testi della Terapia Perelà) che, insieme alla copertina, solo L'UNICA COSA che manca per chiudere e mandare in stampa La Dottrina 4.
E Bilotta, semplicemente ci ignora tutti (soprattutto noi saldatori che ormai gli stiamo irrimediabilmente sulle balle perché il sottoscritto le cose, come vedete, non gliele manda a dire) e non ce li fa avere.

E così il 4° volume de La Dottrina non esce.
Con buona pace dei lettori che i primi 3 volumi li hanno acquistati (sborsando 24 euro sulla fiducia che, entro un anno, la miniserie di 4 numeri –iniziata nel 2002- sarebbe stata conclusa).

Ora, visto che il Signor Bilotta ha aperto un suo sito (non allarghiamoci: ha acquistato un dominio www.signorbilotta.com) dove, oltre a vedere come sarà fatta la copertina del primo numero della sua nuova opera ("Valter Buio", pubblicato da Starcomics) c'è solo un indirizzo di posta elettronica presso cui è possibile scrivergli, che ne dite di mandargli tutti insieme una mail?

Una mail tipo questa:

GENTILE SIGNOR BILOTTA,
SONO UN LETTORE DE "LA DOTTRINA" E, SULLA FIDUCIA CHE QUESTA MINISERIE SAREBBE STATA COMPLETATA IN BREVE TEMPO, HO ACQUISTATO I PRIMI 3 VOLUMI, PAGANDO QUINDI 24 EURO.
IL 1° VOLUME È USCITO NEL 2002 E, DOPO L'USCITA DEL 3° (NEL 2005!!!), NON SE NE E' PIU' SAPUTO NIENTE.

LEGGO OGGI SUL BLOG "IO SE FOSSI GARAMOND" CHE IL 4° VOLUME, PUR COMPLETAMENTE DISEGNATO, NON PUO' USCIRE PERCHE' A "GRUPPO SALDATORI" (CHE NE DOVREBBE CURARE LA GRAFICA) MANCANO DEI MATERIALI (MATERIALI CHE, ANCHE SE AMPLIAMENTE SOLLECITATI, LEI SI RIFIUTA DI FORNIRE, IMPEDENDO QUINDI DI FATTO LA MESSA IN STAMPA DEL VOLUME).

PREMESSO CIO' LA MIA DOMANDA E' SEMPLICE E DIRETTA: QUANDO PENSA DI MUOVERE IL CULO PER MANDARE I 3 MATERIALI IN CROCE CHE SERVONO AI SALDATORI PER FARE IL LORO LAVORO, CHIUDERE QUESTO 4° VOLUME CHE ORMAI HA RASENTATO IL RIDICOLO E PERMETTERE A MAGIC PRESS DI STAMPARLO?

NEL FRATTEMPO CI TENGO A INFORMALA CHE, ANCHE SE "VALTER BUIO" SARA' SICURAMENTE BELLISSIMO, IO FINO A CHE NON E' USCITO IL 4° VOLUME DE "LA DOTTRINA" NON LO COMPRO.

La mail a cui spedire è ale@signorbilotta.com

Conto su tutti voi perché qualcosa si muova e questa bella miniserie trovi la sua conclusione.

9 commenti:

  1. La valanga inizia da una palla di neve! Per cui, d'ora in poi tu sarai PALLA DI NEVE.
    E "Full Metal Jacket" non c'entra niente.
    Ah, e nemmeno CLERKS.

    RispondiElimina
  2. Evvualà, mandata anche la mia.

    RispondiElimina
  3. OT: non è Miguel Angel Zotto ad essere scomparso, ma il fratello Osvaldo Zotto

    RispondiElimina
  4. Beh dai, tra Kappa Boys fuori da GP e La Dottrina hai sollevto un bel polverone sul forum di CUS (che probabilmente tra un mese, a comunicato ufficiale della GP ben raffreddato, si degnerà di dare la notizia in home page... sperando che vada a finire al più presto in seconda pagina per non turbare gli animi sensibili degli "aspiranti qualcosa" :D ).

    Antisociale

    RispondiElimina
  5. Ovviamente mi riferivo alla notizia Kappa/GP... qualla de La Dottrina è già in home page (dietro supplica di recchioni :D )

    Antisociale

    RispondiElimina
  6. Scusa, Cicca, ma nessuno ti ha fatto una domanda semplice:b Ma perchè non li realizzate voi i testi che mancano per chiudere il volume quarto de La Dottrina così lo chiudete mandandolo in stampa? Penso che i lettori apprezzeranno lo stesso.

    RispondiElimina
  7. Mi conosci. Se ci pensi la risposta ce l'hai da solo.

    RispondiElimina